Cerca
  • Giovanni Ricci Armandi

Trump: Regulators don't have a 'blank check'

Il responsabile della regolamentazione dell'amministrazione Trump sta' mettendo in guardia le agenzie governative che dovranno fare di più per giustificare i motivi per la delibera di nuove regole in futuro.

Sin dall'inizio del mandato presidenziale, un tratto distintivo della presidenza di Trump, è stato lo sforzo continuo per eliminare ed accorpare centinaia di regolamenti. Uno sforzo già fatto dai suoi predecessori, ma con risultati decisamente superiori se comparati allo stesso periodo; infatti, il confronto sulla riduzione e l’efficientamento del sistema è decisamente a favore di Trump, nello stesso periodo di presidenza, il numero di regolamenti accorpati o eliminati e' stato rispettivamente:

  • Trump: 469

  • Obama: 156

  • Bush: 181

Noemi Rao, il capo del Office of Information and Regulatory Affairs, ha recentemente dichiarato:

"Agencies should not act like they have a blank check from Congress to make laws".

In un discorso in cui ha illustrato il programma di deregolamentazione dell'amministrazione per il 2018, la Rao ha descritto i piani per "reprimere le cattive pratiche normative" da parte delle agenzie governative. Uno degli obiettivi sara' determinare se e quali Agenzie abbiano l'autorità legale per emettere un particolare regolamento. Per chi fa impresa la stabilita delle regole e normative è sicuramente importante ed in tal senso il nuovo corso avrà sicuramente dei risvolti positivi.


5 visualizzazioni

© 2017 by 4GRAFIN, INC.